martedì 10 giugno 2008

PER SFATARE FALSI MITI...

Il principale ostacolo che incontro nel proporre le mie creazioni è la diffidenza.
spesso le persone in fiera non capiscono di preciso cosa stanno vedendo, si allontanano commentando tra loro..."boh..si tratterà di decoupage o di quelche tipo di stampa moderna"...
Molti non osano avvicinarsi, (ma quelli che lo fanno finiscono immancabilmente per perdersi nei dettagli microscopici dei miei "miniquadri senza quadro"),
solo i più audaci si lasciano guidare dalla pura curiosità;
Non è che uno che si ferma a guardare, deve necessariamente anche comprare, ma forse la gente crede che ci si aspetti questo..
Io spero solo che chi passa, guardi e valuti ciò che sta osservando, il resto và da sè..
Ma alle persone piace innanzitutto fidarsi, per questo i clienti sono più spesso conoscenti o gente che ha avuto modo di vederti in fiera altre volte..
Comunque vorrei sfatare certi miti e rassicurare tutti dicendo che:"sì, sono dipinti a mano con il pennello, e lo si può notare sui lati dove ci sono chiare tracce delle pennellate" :-))

E un'altro mistero che aleggia tra la folla è il come faccio a dipingere così in piccolo?!
E' capitato spesso che qualcuno vedendo nella mia tavolozza dei colori alcuni stuzzicadenti, abbia pubblicamente dedotto e spiegato ad altri che:"ecco come fa!!! dipinge con gli stuzzicadenti!!!" :-D
Che assurdità!...
Chiariamo il fatto:gli stuzzicadenti mi servono per mescolare il colore prima dell'uso e per tirarne fuori piccole quantità dal barattolo, ma ...garantito:uso il pennello! :-))

9 commenti:

Elena ha detto...

Difficile far capire.......
Ma chi si ferma può succedere che si faccia prendere dalla sindrome di Stendhal!!!
Quindi attenzione gente!!

Scarabocchio ha detto...

uuuuuuuuuh abbiamo una cosa in comune: la lampada Ikea!
^____________________^

Questo per evitare di pensare che io me la vedo peggio nel tentare di far capire certe lavorazioni!

Quindi, in sintesi, detto il lingua papuasica primordiale "nun ne parlamm'!"

Sonia ha detto...

Onestamente, dubito che me ne andrei prima di aver visto il lavoro finito! Sei incredibile! Anch'io dipingo sui sassi, ma anche i più piccoli sembrano dei giganti a confronto e sorvoliamo sulla diversità dei risultati...
Ancora complimenti e un saluto
Sonia

ilgirasogno ha detto...

mi piacerebbe imbattermi nel tuo banco penso che mi ci perderei...più guardo i tuoi lavori più ti ammiro grande!

Dona ha detto...

Sonia, non mi pare che tu abbia nulla da invidiare
:-D fai un'altro genere di miniature..pazzesche!
bravissima!!!!

Dona ha detto...

Girasogno, A CHI LO DICI!!
le tue creaturine mi fanno andare giù di testa!
io adoro quel genere di arte!
sarebbe bello davvero potersi incontrare in qualche fiera! :-D

Dona ha detto...

ciao sempreDEE!! UN BACIO! SMACK!

AleCreativa ha detto...

Io invece mi sono sempre chiesta dove trovi questi sassi così piatti e lisci!!!

Baci e buon giovedi
Alessia

Dona ha detto...

ciao Alee!! :-) hehehe..è il frutto di una selezione accurata!
ne ho pescati alcuni .."sacchi" in riva al mare anni fa, verso Forte Dei Marmi.. alcuni sono perfetti, altri..con la pittura sembrano...meno difettosi ;-)
ciao!