martedì 18 agosto 2009

fine della latitanza...


Vabbè, lo ammetto, ho di nuovo latitato...parecchio!
ma non facevo che pensare al mio fiume...al profumo del fiume, alla pace del fiume, al verde del fiume, al fresco dell'acqua del fiume...se non andavo a fare un tuffo nel verde finivo in paranoia!
Altrochè mare!..Altrochè paesi tropicali! Altrochè altro!
Quest'anno ci siamo appollaiati in una spiaggetta sabbiosa molto ambita(ma chi prima arriva bene alloggia!)che praticamente diventa spiaggia privata ;-p (e non paghi 7 euro per tenere il cane al guinzaglio!)e alle nostre spalle c'era in alto una stupenda grotta, un ampio monolocale...evidentemente anche un po' abitato...in un anfratto c'erano due rotoli di carta igienica, una bottiglia di olio per lampade e sotto una roccia c'era un intero sacco di carbonella...

magari un giorno ci vivrò io!(non sono riusita ad avere il posto..pagato..come strega del bosco...ma magari come megera della grotta ho speranze!)

4 commenti:

Elena ha detto...

hahahahahah
Senza nulla togliere alla romantica visione di te "megera" nella grotta ma come la mettiamo con i reumatismi dei dopo 44 anni??!!!

Cividale e il Natisone sono sempre un "sogno" reale ,devi dargli spazio nella tua vita almeno una volta l'anno!!

arcobaleno ha detto...

Una vacanza sicuramente da augurarsi..sempre!

Dona ha detto...

oibò!..l'età che avanza è da tenere in conto...mi equipaggerò con copertine termiche, acido acetilsalicilico e pozioni magiche! ;-p

Scarabocchio ha detto...

Che angolino paradisiaco!!!

Ahhhhhhhhhhhhhh (sospiro...)

^^