giovedì 9 agosto 2012

..VIAGGI NEL TEMPO...

Al momento sono occupata con la preparazione del materiale da portare alla fiera Medioevale di Cividale (il 24, 25, 26 agosto) ..a stirare gli abiti Medioevali, (o a farne di nuovi per la figlia che cresce come un fungo in una notte di pioggia) a dipingere soggetti Medioevali su materiali Medioevali...ma prima di questo remoto periodo storico mi sono occupata di tempi più recenti facendo un salto al 1812.
Quest'anno infatti la mia famiglia celebra i 200 anni di residenza nella stessa casa, quella che i miei avi comprarono nel 1812 per l'appunto. http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2012/06/25/news/cividale-i-coceani-da-tutto-il-mondo-fanno-festa-1.5316634 Così l'annuale festa di famiglia a tema, quest'anno aveva come filone portante il 1812, vestiti dell'epoca quindi e cibi e addobbi relativi.
Sulle tavole apparecchiate niente bicchieri o piatti di plastica, ma piatti e calici di vetro, niente bottiglie di cocacola o fanta ma caraffe vi acqua e vino, sempre fresche..
Gli ospiti sono stati più numerosi del solito e provenienti un po' da tutto il mondo, i più dall'America, e dall'Australia (il che è stato un problema per me che non parlo bene l'inglese!Oibò!) qualcuno dal Messico, dal Bangladesh, dalla Polonia..insomma, una bella festa multiculturale!
Per l'occasione abbiamo allestito un mega albero genealogico della famiglia Coceani, su cui poi molti ospiti hanno potuto collocare il proprio nome e grado di parentela sul ramo giusto.
Tra gli ospiti, diciamo "d'onore", c'era il Dottor Robert Vescio (e signora) colui che nel 2007 ha salvato la vita a mia sorella Licia guarendola dall'Amiloidosi Primaria, (rara e grave patologia) e che si è preso un mega applauso di ringraziamento. :-D Come ciliegina sulla torta, il Sindaco di Cividale(gran bel Sindaco ;-p) ha tenuto un discorsetto beneaugurante per l'evento :-D  (x maggiori dettagli..in inglese..c'è il sito di Licia e Steve, promotori di tutti questi eventi: http://www.steveandlicia.net/SteveandLicia.net/Farm_Party_for_200th.html )



....Ora, dovendo farmi un abito del 1812, visto che non ho una macchina da cucire, visto che non potevo pagare una sarta o affittarlo a peso d'oro, capirete come ho potuto passare un paio di quei mesi che mi hanno vista assente dal blog a cucire a mano, come nel 1812, un abito adeguato...io che poi non sono un'amante del cucito....anche se pieno di strafalcioni cuciti su alla meno peggio, sono soddisfatta del mio operato, che ha retto egregiamente senza fare una grinza per tutta la gloriosa gioranata! :-D

4 commenti:

♫ Scarabocchio ♫ ha detto...

Potrei leggere i tuoi racconti anche più volte al giorno e ne resterei sempre affascinata: ogni anno, per i Vostri raduni, vi superate, e conoscere i dettagli dell'orgnizzazione è sempre una piacevole scoperta!
W i Coceani nel mondo ma sopratutto W la mia Coceani preferita!

Dona ha detto...

yeeeee!!! Viva il mio scarabocchio preferitoo!!! ;-D

Elena ha detto...

E come al solito me la sono persa....per validi motivi ma sempre persa è!!!
:-)
Che bello vedervi!!!

Anonimo ha detto...

Bravissima!!! Questi ciondoli medioevali sono splendidi: hai una mano delicata e magistrale!!!!!

Elisabetta