domenica 13 luglio 2014

Festa..del riciclo :-D

 
Abbiamo commesso un piccolo errore quest'anno per la festa, non abbiamo messo i contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, così gli ospiti buttavano via piatto, cibo ecc.. tutto nello stesso bidone. Il giorno dopo ovviamente ci siamo ritrovati con sacchi e sacchi pieni di tutto e di più... ma da persone civili, abbiamo organizzato un piccolo gruppo di "volontari" che si occupasse dell'ostico lavoro. I volontari, (figlia e nipote) capitanati dalla qui presente, beh, erano a dir poco.. recalcitranti...si lamentavano esprimendo tutto il loro disgusto di dover frugare tra rimasugli di cibo e poltiglie disgustose, per separare la carta dal vetro e la plastica dal biologico...
"Ma è tutta questione di atteggiamento mentale", dicevo io..."se pensate che sia una cosa disgustosa vedrete solo schifezze, sentirete l'odore di cose disgustose e toccherete cose che vi fanno ribrezzo. Io mi diverto,...sarà che mi piace avere a che fare con le cose sporche perché mi piace l'idea di poterle cambiare, mi piace vedere una cosa sporca che poi diventa pulita e brilla...e poi non avete idea di quante cose interessanti si trovano tra i rifiuti, cose che si possono riciclare e cosa possono diventare!"
"Basta cambiare il modo di vedere le cose" dicevo a mio nipote poco convinto, "...invece di pensare che stai facendo il lavoro più disgustoso di tutti, pensa che stai facendo un gioco...magari una gara con tua cugina...chi differenzia il sacco più in fretta vince o chi ottiene il sacco della plastica più grosso..o il secchio del biologico più pieno...e poi ..thò..guarda qui cos'ho trovato...una splendida etichetta di alluminio, ...e qui ce n'è una uguale...magnifico!!! Guarda che meraviglia, hanno pure già il buco ci farò degli orecchini! ;-D"
Detto, fatto!
..e quasi quasi mi piacciono!
 
Ma quello che mi è piaciuto di più è che il nipotino ha smesso di lagnarsi ed ha cominciato a divertirsi e quando le zie gli hanno fatto notare la cosa lui ha detto: "E' stata la zia Dona a farmi cambiare idea!"
Loro lo hanno "corretto" dicendo:"..ma no, hai visto che non c'era niente di così brutto.." Ma Massimo ha insistito a dire." No, è stata la zia Dona che mi ha fatto cambiare idea!"
Che grande momento di soddisfazione far cambiare un pensiero!
 La figlia non si è convinta, dopo un po' con una scusa si è dileguata..ma il nipotino è un grande! ;-D

2 commenti:

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Insomma vi siete comportati come dei veri trogloditi!!! ^^
A quei tempi mica esisteva la differenziata, eh!
Vi siete calati perfettamente nella parte :)

Zia Dona, ne sono certa, per il nipotino sarai sempre un idolo da venerare per tutta la vita ;)

DONATELLA COCEANI ha detto...

hehehe..gli ospiti sì..si sono adeguati benissimo!
hahaha ceeeerto scarabocchio, una che adora frugare nell'immondizia è sicuramente un mito per i fanciulli! ;-D