venerdì 13 maggio 2016

"Asino è chi asino fu"


"Io parlo alla modista, quella al suo fabbro di elmi, quello a suo fratello, quello a Iride, quella alla danzatrice e quella al gran sacerdote. Dobbiamo farlo, Antrace. Il gran sacerdote è l'uomo che ci vuole".
"Asino è chi asino fu", una commedia liberamente ispirata a "Processo per l'ombra di un asino" di Friederich Durrenmatt
Uno splendido viaggio farsesco all'interno della stupidità umana, dove ad Abdera, nell'antica Tracia, come oggi in qualsiasi luogo terreno, gli interessi personali vengono travestiti da ideali dando il via ad una catena di eventi tali da far apparire il famigerato "asino" un acuto osservatore che ci guarda e si interroga sulla presunta intelligenza umana.

Il 17 e 18 maggio in scena alle ore 21 al Teatro Piccolo Orologio (R.E.)

...l'emozione c'è...
..i biglietti ci sono...
...lo spirito c'è...

                                                             ...attori e attrici ci sono...
                                                        ...maschere e costumi ci sono...
...ed ora il conto alla rovescia....
                                                                                -4!
                                                                           °O° :-D

2 commenti:

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Argomento interessante e di grande attualità.
E' prevista la pubblicazione di qualche piccolo video sul Youtube?

Per adesso, "Merda! Merda! Merda!"
(so che a teatro si usa così! ^^)

DONATELLA COCEANI ha detto...

Hahaha sii Scarabocchio..fiumi di merda! hahaha :-D ...tra un po' arriveranno le foto ufficiali e il video, poi se riesco lo metto su you tube...magari almeno qualche pezzetto.. ;-D