mercoledì 13 luglio 2011

Non tutte le ciambelle riescono col buco...

Beh, bucare le marmorine non è proprio il mio forte, in principio se ne occupava il marito che nel suo lavoro usa il trapano con grande maestria, ma per necessità ho dovuto imparare ad arrangiarmi...ora me la cavo niente male...tranne oggi!!! Su cinque marmorine ho fatto quattro buchi..nell'acqua...oibò, mi si sono spezzate quattro belle pietre :-(( ...decisamente oggi non è giornata!!!



Ho usato troppa forza nel finale e la punta del trapano in uscita spesso spezza il contorno del buco, e spesso spezza la parte che fa da occhiello..come oggi, il trucco sta nel bucare il sasso da entrambe le parti contemporaneamente e far incontrare la punta del trapano all'interno del sasso..come nel traforo di una montagna...ma forse avevo troppa fretta di far incontrare le parti...per oggi è meglio dedicarsi alla pittura riflessiva.....si sì, è meglio!

9 commenti:

Scarabocchio ha detto...

Dona, per te sarebbe comodo un Dremel: appena mi riesce ti faccio le foto delle mie punte, che credo possano semplificarti il lavoro forando solo da un lato e per tutto lo spessore del sassolino!

Scarabocchio ha detto...

Se aspetto di fare le foto ti si imbianca tutta la testa: ti linko immagini dal web! ^^

Il mio modello Dremel: comodissimo
CLIC

Punte di precisione per foratura: (misure reali)
CLIC

Dona ha detto...

Annaaaa!!! ma graziee!! proprio stamattina stavo meditando sul fatto che mi ci vorrebbe uno strumento più adatto di quel vecchio e pesante trapano a batterie, e vorrei qualcosa in grado magari anche di incidere la pietra... mi sa che mi hai dato la spinta verso il mio prossimo inevitabile acquisto!(me lo regalerò per Natale ;-p)...macchèè macchèèè macchè Natale, me lo merito primaaa!!! ;-p

Scarabocchio ha detto...

Vedi che ci sono vari modelli di Dremel, in base alla varie esigenze e alle varie tasche: il mio è cordless, lo carico su una base collegata alla corrente elettrica e poi me lo porto in giro dove mi pare!

Veronica ha detto...

Dona il mio Dremel ci faceva il solletico alle pietre! E' troppo poco potente per forarle!
Vero

Dona ha detto...

oibò Veronica..tu cosa mi consigli? ...io temo che sia anche una questione di frese..

a ferri e pennelli ha detto...

Ciao Dona,mi piacciono molto i tuoi lavoriAnche io dipingo sui sassi e pure per me è difficile bucare le pietre, sei riuscita a trovare una soluzione?Avevo pensato anche al dremel ma vista la spesa non so se ne vale la pena.Posso chiederti dove prendi le marmorine?Grazie in anticipo ciao e buona giornata.

Dona ha detto...

ciao Margherita :-) alla fine ho comprato il dremel 300 e una punta al cobalto..avrei preferito il dremel 4000 ma non l'ho trovato qui in città e non volevo prenderlo via internet..forse è meglio il 4000 perchè parte da un numero di giri inferiore e mi pare più "controllabile", ma adesso sono molto contenta della spesa che ho fatto! :-D il buco è sempre bello netto e la foratura è decisamente più veloce, ma per evitare surriscaldamenti faccio i buchi tenendo sasso e punta immersi nell'acqua, o la punta diventa incandescente ;-p
..comunque è tutt'un altro andare!

a ferri e pennelli ha detto...

Ciao Dona ti ringrazio per la risposta e per aver visitato il mio blog.ciao a presto,buonanotte.